Siete in Home / SERVIZI ASSOCIATI / Consulenza / Regula documenti amministrativi / Regolamenti tipo / Contributi e benefici

Regolamento per la concessioni di contributi e benefici di qualunque genere

Per facilitare l’adeguamento della regolamentazione comunale alle più recenti nuove disposizioni legislative, il CELVA mette a disposizione degli enti locali lo schema di regolamento tipo per la concessione di contributi, sovvenzioni, sussidi ed ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi di qualunque genere a persone, enti pubblici e privati, comprese le associazioni.
Lo schema disciplina dettagliatamente i criteri e le modalità per la concessione da parte dei singoli Comuni a persone, gruppi, enti pubblici e privati e alle associazioni di contributi, sovvenzioni, sussidi, ausili finanziari e vantaggi economici di qualunque genere.

Le attività svolte

Con deliberazione n. 64/2012 del 4 dicembre 2012, il Consiglio di Amministrazione del CELVA ha istituito un gruppo operativo di lavoro finalizzato alla predisposizione dello schema di regolamento tipo, composto da alcuni Segretari comunali.
Lo schema di regolamento tipo tiene conto delle osservazioni del parere espresso dalla Sezione di controllo della Corte dei conti per la regione Valle d'Aosta, del 10 ottobre 2013, n. SRCVDA/18/2013/PAR.
Con deliberazione n. 28/2014 dell’8 aprile 2014, il Consiglio di amministrazione ha approvato lo schema di regolamento tipo per la concessione di contributi, sovvenzioni, sussidi ed ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi di qualunque genere a persone, enti pubblici e privati, comprese le associazioni, con l’indicazione di adottare il regolamento nella prima seduta utile dell’organo competente.
In data 13 maggio 2014, si è svolto un incontro informativo per l'illustrazione dello schema di regolamento tipo rivolto ad Amministratori e Segretari, durante il quale sono emerse alcune osservazioni che sono state recepite in una nuova versione del documento.

Lo schema di regolamento tipo

Contestualmente all'approvazione del nuovo regolamento, l’ente dovrà abrogare i precedenti regolamenti adottati in materia di contributi, sovvenzioni, sussidi, ausili finanziari e vantaggi di qualunque genere.
Di seguito è pubblicata la versione approvata dello schema di regolamento tipo CELVA, integrata con alcune modifiche apportate dal gruppo di operativo lavoro, a seguito dell'incontro informativo dedicato al regolamento.

Gli allegati allo schema di regolamento tipo

 

Bando tipo per contributi ordinari

E' a disposizione degli enti lo schema di bando tipo per la presentazione delle richieste di contributo ordinario, in base a quanto definito dallo schema di regolamento tipo proposto dal CELVA.