Siete in Home / CELVA / Comunicazione / Notizie in primo piano

Si è riunita l'Assemblea del CPEL

Categoria: Cpel, Data: 9 luglio 2024

momento dell'Assemblea del CPEL

Martedì 9 luglio si è riunita l’Assemblea del CPEL per l’esame di cinque documenti oggetto di parere.

In apertura, i rappresentanti degli Enti Locali si sono confrontati sulla deliberazione concernente la definizione, ai sensi dell’articolo 12 della l.r. 1/2020, dei criteri di trasferimento e delle modalità di regolazione contabile degli importi dovuti dai Comuni e al Comune di Bard a titolo di compartecipazione al contributo per il risanamento della finanza pubblica per l’anno 2024, illustrata dal Responsabile politico Alex Micheletto. L’Assemblea ha espresso parere positivo richiamando, tuttavia, le osservazioni già avanzate nei precedenti pareri, per ribadire nuovamente la richiesta di ridurre l'importo annuale dovuto dai Comuni a titolo di compartecipazione al contributo per il risanamento della finanza pubblica.

I lavori sono proseguiti con l’espressione di un parere positivo in merito al Disegno di legge regionale n. 150 “Modificazioni alla legge regionale 18 luglio 2023, n. 10 (Disciplina dell’imposta di soggiorno)”, introdotta dal Responsabile politico per la tematica Alex Brunod.

A seguire, parere positivo anche per le due proposte di deliberazione della Giunta regionale concernenti l’approvazione dei criteri e delle modalità per l’erogazione dei contributi a sostegno delle situazioni di difficoltà socio-economica di cui agli articoli 13, 14 e 15bis della l.r. 23/2010 (riguardante la disciplina degli interventi economici di sostegno e promozione sociale erogati dalla Regione) e, la seconda,  le determinazioni in merito al Servizio di mensa per il personale ispettivo, direttivo e docente delle scuole di ogni ordine e grado dipendenti dalla Regione, illustrate rispettivamente dai Responsabili politici Loredana Petey e Ronny Borbey.

L’Assemblea si è infine confrontata, esprimendo un parere positivo con osservazioni, sulla proposta di deliberazione concernente l’approvazione di ulteriori condizioni in aggiunta ai criteri e alle modalità di erogazione dei contributi agli enti beneficiari di finanziamenti di cui alla l.r. 80/1990, che disciplina gli Interventi finanziari per la realizzazione di opere pubbliche destinate all'assistenza delle persone anziane, inabili e handicappate. In riferimento alla previsione di introdurre un limite temporale massimo per la conclusione degli interventi oggetto di finanziamento di quattro anni dalla data di assegnazione del contributo, gli Enti Locali, tenuto conto delle tempistiche di realizzazione delle procedure propedeutiche alla realizzazione dei lavori e di possibili ritardi nell’espletamento delle stesse, hanno chiesto che tale limite temporale sia calcolato a partire dalla data di avvio dei lavori.

Al termine dell’Assemblea, il Presidente Alex Micheletto ha comunicato ai Sindaci l’intenzione di concedere, a seguito di richiesta da parte di ArciGay Valle d’Aosta, il patrocinio del CELVA alla terza edizione del Pride ospitato dalla Città di Aosta, in rappresentanza di tutti gli Enti Locali valdostani.

Un sentito messaggio di saluto e vicinanza ai Sindaci dei Comuni di Cogne e Valtournenche e alle rispettive comunità, espresso dal Presidente del CPEL a nome di tutti i colleghi, ha chiuso i lavori dell’Assemblea.


Notizia 7 di 2584