Siete in Home / CELVA / Il Consorzio degli enti locali / Il Report di Attività 2020

Il Report di Attività 2020

Presidente del Celva

Il 2020 è stato un anno di importanti cambiamenti per il Celva, impegnato nel fare fronte all’emergenza coronavirus. Anche i nostri territori e gli enti locali sono stati duramente colpiti: le difficoltà e le incertezze, collegate alla rapida diffusione del virus, ci hanno messi di fronte a esigenze inedite e a responsabilità complesse. Credo che, alla fine dello scorso febbraio, ogni Sindaco abbia avuto subito chiaro che, per tenere la barra dritta nelle nostre Amministrazioni, dovevamo collaborare al meglio fra noi, dialogando efficacemente con le Istituzioni e agendo più che mai come “sistema degli enti locali”.

A un anno di distanza, la sfida della pandemia, purtroppo, non è ancora vinta. Il bilancio organizzativo e amministrativo, invece, ci conforta. Le strutture del Celva non si sono mai fermate, nemmeno durante i mesi più difficili. L’indicazione politica del Consiglio di amministrazione è stata quella di fornire il maggior supporto possibile agli enti locali, agli amministratori e al personale. Attraverso i Comuni e le Unités, infatti, passavano dei servizi essenziali per i cittadini, per la loro salute e sicurezza.

Oltre alle attività connesse all’emergenza, poi, dovevano essere mantenuti i servizi che rappresentano la missione propria del Consorzio. Le attività di formazione, la consulenza specialistica, il supporto al Consiglio permanente e i tanti progetti che coinvolgono risorse e dossier delicati non potevano certamente essere messi da parte.

Dalle prime avvisaglie dell’emergenza, è stato quindi attivato dal Consorzio un servizio di ascolto, confronto e risposte continue che gli amministratori e gli uffici comunali hanno potuto conoscere e apprezzare. Tutte le attività sono state ridisegnate sulle nuove necessità degli enti, coinvolgendo e coordinando il personale in un grande sforzo collettivo.

Questo report di attività restituisce, sotto forma di dati e flussi, il lavoro svolto in un anno così complesso come il 2020. La scelta politica di investire, negli anni passati, sul processo di innovazione digitale, che ha coinvolto il nostro portale web e le piattaforme di comunicazione a distanza, si sono rivelate cruciali per poter operare nell’emergenza. Aver confermato l’operatività alle articolazioni ciascuna delle quali svolge un servizio specifico all’utenza, ha permesso di continuare ad assicurare la corretta informazione, l’erogazione e la fruizione dei servizi associati.

Concludo con un auspicio: che da questa fase drammatica della nostra storia recente gli enti locali possano uscirne rafforzati e con un bagaglio di esperienze che potremo utilmente impiegare anche nel futuro.

Franco Manes, Presidente del Celva

Report di attività Celva per l'anno 2020 , documento , peso 6,80 MegaByte