Siete in Home / CELVA / Il Consorzio degli enti locali / I Regolamenti

I regolamenti del CELVA

Lo Statuto del CELVA prevede all'articolo 34 (Regolamenti) che, per meglio disciplinare i rapporti tra il CELVA e gli enti soci, determinando regole e criteri inerenti lo svolgimento dell'attività mutualistica promossa dal Consorzio, il Consiglio di Amministrazione potrà elaborare appositi regolamenti di cui all'ultimo comma dell'articolo 2521 del Codice civile, sottoponendoli successivamente all'approvazione dell'Assemblea dei soci con le maggioranze previste per le Assemblee straordinarie.
Inoltre, i regolamenti relativi al funzionamento interno del Consorzio sono approvati dal Consiglio di Amministrazione, che provvederà ad informare successivamente l'Assemblea dei soci dell'avvenuta approvazione.

Regolamento di gestione delle missioni e trasferte istituzionali

In un'ottica di gestione responsabile e trasparente delle risorse economiche e finanziarie affidate al Consorzio, il Consiglio di Amministrazione ha ritenuto necessario disciplinare in un apposito regolamento le modalità di assegnazione e di svolgimento delle missioni e delle trasferte istituzionali dei componenti dell’Assemblea, del Consiglio di Amministrazione stesso e di altri eventuali soggetti designati.
Di seguito è possibile visionare il "Regolamento di gestione delle missioni e delle trasferte istituzionali", approvato dall'Assemblea del CELVA con propria deliberazione del 20 settembre 2016, n. 11/2016 .

Regolamento per la concessione di contributi e del patrocinio da parte del CELVA

Di seguito è possibile consultare il regolamento per la concessione di contributi e del patrocinio, approvato dall'Assemblea ordinaria del CELVA con propria deliberazione del 6 maggio 2014, n. 4 del 2014, e i modelli per la presentazione delle domande di contributo ordinario, straordinario e patrocinio.

Regolamento di disciplina delle procedure di acquisizione in economia di beni e servizi

Il CELVA, in quanto organismo costituito in forma societaria, la cui attività è finanziata in modo maggioritario da enti pubblici territoriali, e il cui Consiglio di Amministrazione è costituito da membri interamente designati da enti pubblici territoriali, costituisce "organismo di diritto pubblico", ai sensi dell’articolo 3, comma 26 del decreto legislativo n. 163 del 2006 "Codice dei contratti pubblici e relativi a lavori, servizi e fornitura in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE".
A tal proposito, sebbene il CELVA presenti natura privatistica, l'Assemblea del Consorzio ha ritenuto opportuno adottare un regolamento di acquisizione in economia di beni e servizi, approvato in data 2 febbraio 2010. A seguito dell’approvazione del decreto del Presidente della Repubblica n. 107 del 2010 e delle ulteriori disposizioni modificative al decreto legislativo n. 163 del 2006, il CELVA ha adeguato il suddetto regolamento.
Di seguito è possibile visionare il regolamento di disciplina delle procedure di acquisizione in economia di beni e servizi, approvato dall'Assemblea del CELVA con deliberazione del 29 marzo 2016, n. 3.

Regolamento di gestione delle risorse umane

Di seguito è possibile visionare il "Regolamento di gestione delle risorse umane del CELVA", approvato dall’Assemblea del CELVA con deliberazione del 19 dicembre 2016, n. 17.

Regolamenti di fruizione dei servizi associati

I regolamenti di fruizione, approvati dall'Assemblea del Consorzio, disciplinano le modalità di accesso e di utilizzo dei servizi associati a favore dei propri enti soci negli ambiti di attività attribuite al CELVA, ai sensi dell'art. 4, comma 1, della legge regionale 5 agosto 2014, n. 6 "Nuova disciplina dell'esercizio associato di funzioni e servizi comunali e soppressione delle Comunità montane".

Links

Sezione "Atti amministrativi generali" del CELVA sul Portale della trasparenza, il link aprirà una nuova finestra