Siete in Home / CELVA / Novità legislative / Anticorruzione e trasparenza / Attività 2013-2015 / Guida obblighi pubblicazione

Guida per la rilevazione dei dati da pubblicare in merito al d.lgs. 33/2013 (attività 2013-2015)

L’articolo 1, comma 15 della legge n. 190/2012 stabilisce che la trasparenza dell'attività amministrativa costituisce livello essenziale delle prestazioni concernenti i diritti sociali e civili, ai sensi dell'articolo 117, comma 2 lettera m) della Costituzione e definisce i dati e le informazioni da pubblicare sui siti web istituzionali delle pubbliche amministrazioni.

Il decreto legislativo n. 33/2013 dispone l'obbligo da parte di tutti gli enti locali di realizzare una sezione del sito web istituzionale denominata “Amministrazione trasparente” e ne disciplina i macrocontenuti.

La guida agli obblighi di pubblicazione

La guida definisce il contenuto di dettaglio di tutti gli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente in materia di trasparenza, identificando la tipologia di dati e di informazioni da pubblicare, le caratteristiche del formato e la periodicità del loro aggiornamento.

La guida pertanto analizza singolarmente ciascun obbligo di pubblicazione per ognuna delle sezioni nelle quali deve essere strutturata la sezione "Amministrazione trasparente" e vuole essere un punto di riferimento per facilitare l'attività dei responsabili della trasparenza degli enti locali e dei relativi referenti, che saranno incaricati di occuparsi del caricamento e dell'aggiornamento dei dati e delle informazioni.

Con l'obiettivo di favorire una maggiore uniformità nell'attuazione della legislazione e della normativa vigente in materia di trasparenza e al fine di supportare gli enti locali nella determinazione dei dati e delle informazioni da pubblicare nella sezione "Amministrazione trasparente" dei propri siti web istituzionali, in data 26 novembre 2013 il Consiglio di amministrazione ha approvato la guida per la rilevazione dei dati da pubblicare in merito al d.lgs. n. 33/2013.

La guida è stata aggiornata nel corso del 2015 alle nuove normative intervenute in materia di trasparenza, anticorruzione e privacy.