Siete in Home / CELVA / Contributi per gli enti soci / Fondo Comuni montani

Fondo nazionale integrativo per i Comuni montani

Il 28 giugno 2019 il Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il Bando per le annualità 2018, 2019 e residui 2014-2017 del Fondo integrativo per i Comuni montani, istituito dall’articolo 1, commi 319, 320 e 321, della legge 24 dicembre 2012 n. 228, “Legge di stabilità 2013”.

Il bando ha assegnato alla Regione Valle d’Aosta 479.127,00 euro da destinare ai Comuni montani, in forma singola o associata, per la realizzazione di interventi a carattere straordinario nei seguenti ambiti:

  • prevenzione del dissesto idrogeologico (ambito prioritario);
  • promozione del turismo, del settore primario, delle attività artigianali tradizionali e del commercio dei prodotti di prima necessità;

Le richieste di finanziamento dovranno essere inviate, a mezzo posta elettronica certificata, entro giovedì 26 settembre 2019 alle strutture regionali competenti di seguito indicate:

  • Dipartimento programmazione, risorse idriche e territorio dell’Assessorato regionale delle Opere pubbliche, territorio ed edilizia residenziale, per interventi relativi alla prevenzione del dissesto idrogeologico;
  • Struttura programmi per lo sviluppo regionale dell’Assessorato agli Affari europei, politiche del lavoro, inclusione sociale e trasporti, per interventi di promozione del turismo, del settore primario, delle attività artigianali tradizionali e del commercio di prodotti di prima necessità.

Il testo del bando, pubblicato sul sito web del Dipartimento per gli Affari regionali e le autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è consultabile alla pagina seguente:

Per ogni ulteriore chiarimento in merito, è possibile contattare il referente tecnico del CELVA per l'area territorio, arch. Mattia Caliano, m.caliano@celva.it.