Siete in Home / SERVIZI ASSOCIATI / Consulenza / Regula documenti amministrativi / Documenti tipo / DEVAL

Convenzione tipo tra Comuni e DEVAL per le attività su impianti di illuminazione pubblica

Nel 2010, il CELVA si è impegnato a supportare gli enti locali per regolamentare i rapporti tra i Comuni e la società DEVAL S.p.A. in relazione alle attività di commando, accensione e spegnimento degli impianti di illuminazione pubblica di proprietà dei Comuni e alle relative attività di manutenzione, collaborando con DEVAL nella predisposizione di una convenzione tipo.
Di seguito, per l'anno 2013, è disponibile l’elenco dei Comuni interessati al rinnovo del servizio erogato da DEVAL.
Al fine di assicurare la copertura del servizio da parte di DEVAL, i Comuni interessati devono provvedere ad approvare la convenzione da parte dell’organo competente. In assenza di una convenzione firmata, DEVAL non sarà più autorizzata ad operare sugli impianti promiscui.

Schema di convenzione tipo

Al fine di dare continuità ai rapporti già in essere tra i Comuni e DEVAL, il CELVA ha concordato con DEVAL la documentazione da proporre ai Comuni coinvolti nel rinnovo della gestione degli impianti di illuminazione pubblica.
Con deliberazione n. 33/2013 del 28 marzo 2013, il Consiglio di Amministrazione del CELVA ha approvato lo schema di convenzione tipo tra i Comuni e la società DEVAL S.p.A. sulle attività relative agli impianti di illuminazione pubblica e i relativi allegati, ossia lo schema di convenzione tipo da completare e sottoscrivere da parte del Comune, l’allegato A, l’allegato B, l’appendice A.

Gli allegati allo schema di convenzione tipo