Siete in Home / CELVA / Convenzioni per gli enti soci / Commissioni locali valanghe / RC per le guardie forestali

Assicurazione per la responsabilità civile per le guardie forestali nominate nelle CLV

Per permettere ai Comuni capofila di attuare le corrette misure preventive in merito alla responsabilità civile per le CLV, il CELVA, su richiesta della Struttura regionale competente, ha verificato presso il Corpo forestale della Valle d’Aosta, se la polizza di responsabilità civile che copre le guardie forestali per lo svolgimento del loro servizio ordinario includa anche i rischi derivanti dai compiti previsti all'interno delle CLV oppure se il Comune deve provvedere alla copertura assicurativa anche per il delegato nominato dal Corpo forestale.

Il Comando del Corpo forestale della Valle d’Aosta ha reso noto che la Regione Autonoma Valle d'Aosta ha stipulato per i propri dipendenti, a copertura del rischio della responsabilità civile, due diversi contratti assicurativi.

Il primo contratto assicura la responsabilità civile generale verso terzi e prestatori di lavoro della Regione Autonoma Valle d'Aosta.

Il secondo contratto copre la responsabilità civile e professionale derivante all'assicurato per le perdite patrimoniali involontariamente cagionati a terzi, in conseguenza di atti od omissioni di cui debba rispondere a norma di legge nell'esercizio dell'attività dichiarata nel contratto di assicurazione.
Tale assicurazione comprende:

  • la responsabilità civile derivante all'assicurato in conseguenza di atti od omissioni commessi da soggetti dei quali o con i quali l'assicurato debba rispondere a fronte dell'esperimento dell'azione diretta promossa dai terzi danneggiati;
  • la responsabilità civile derivante agli assicurati/dipendenti per le azioni promosse dai terzi nei loro confronti, purché conseguenti ad azioni od omissioni commesse senza dolo o colpa grave per tutte le attività e funzioni svolte a servizio e nell'interesse della Regione Autonoma Valle d'Aosta.

Tra le varie condizioni di assicurazione è stata prevista anche l'estensione dell'operatività agli incarichi svolti dai singoli dipendenti in rappresentanza dell'Ente di appartenenza, in organi collegiali di qualsiasi natura presso altri enti pubblici o privati, ivi compresi incarichi individuali.
Le attività svolte dalle guardie forestali, sia nel caso di servizio ordinario sia per i compiti previsti all'interno della CLV, trovano pertanto copertura assicurativa nelle polizze sopraindicate, con le limitazioni previste nelle polizze stesse (no dolo e no colpa grave).
Di seguito, è possibile scaricare la comunicazione inviata dal CELVA agli enti.

Allegati

Comunicazione in merito alla responsabilità civile 16/03/2012 , documento , peso 66,58 KiloByte