Siete in Home / CELVA / Convenzioni per gli enti soci / Commissioni locali valanghe / Primo incontro

Commissioni locali valanghe: l'incontro

Opere pubbliche e difesa del suolo

La Direzione assetto idrogeologico dei bacini montani, dell’Assessorato regionale Opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica, ha organizzato, per giovedì 9 dicembre 2010, un incontro di presentazione della legge regionale 4 agosto 2010, n. 29 e della deliberazione attuativa in materia di Commissioni locali valanghe, presso la sede del CELVA.

L’incontro era rivolto ai 43 Comuni individuati dall’articolo 3, comma 1: "nell'ambito dei territori comunali ad alto rischio valanghivo, sono istituite le seguenti CLV:

a) Courmayeur;

b) Pré-Saint-Didier e La Thuile;

c) Morgex e La Salle;

d) Valgrisenche e Arvier;

e) Rhêmes-Notre-Dame e Rhêmes-Saint-Georges;

f) Valsavarenche e Introd;

g) Cogne e Aymavilles;

h) Saint-Rhémy-en-Bosses, Saint-Oyen, Etroubles, Gignod e Allein;

i) Doues, Ollomont e Valpelline;

j) Oyace e Bionaz;

k) Valtournenche;

l) Chamois, La Magdeleine, Antey-Saint-André e Torgnon;

m) Ayas e Brusson;

n) Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean e Gaby;

o) Issime, Fontainemore, Lillianes e Perloz;

p) Champorcher, Pontboset e Champdepraz;

q) Nus, Brissogne e Gressan".

Allegati

9 dicembre 2010: presentazione ppt della l.r. 29/2010 , documento , peso 368,47 KiloByte

9 dicembre 2010: modalità di funzionamento delle CLV , documento , peso 32,34 KiloByte