Siete in Home / CELVA / Novità legislative / Codice dei contratti pubblici

Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 50/2016 e s.m.i.)

E' in vigore il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 recante "Codice dei contratti pubblici", pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 91 del 19 aprile 2016 - Supplemento Ordinario n. 10, così come modificato ed integrato con successive disposizioni.
Le disposizioni del d.lgs. 50/2016 riguardano i bandi e gli avvisi pubblicati a decorrere dal 20 aprile 2016, in base a quanto chiarito dall'ANAC in data 3 maggio 2016.

Il 17 giugno 2019 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 140 la legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 cosiddetto “Decreto sbloccacantieri”, che apporta importanti modifiche al Codice dei contratti pubblici.

Normativa e atti di riferimento

Consulenza CELVA

Il CELVA supporta gli enti locali attraverso gli strumenti del servizio associato consulenza. Dal mese di giugno 2016 sono a disposizione:

  • RESPONSIO contratti: il nuovo forum permette agli enti di confrontarsi tra loro e con il consulente attraverso la presentazione di quesiti brevi che riguardano l’applicazione puntuale della normativa in relazione ad un caso specifico;
  • COLLOQUIA contratti: una corsia preferenziale per incontrare il consulente e per avere risposte puntuali in ordine alle problematiche specifiche riscontrate.

Note ANCI

E' disponibile la lettera a firma del Segretario generale di ANCI, Veronica Nicotra, indirizzata ai Sindaci, relativa alle novità introdotte dal Codice che impattano sulle scelte organizzative e gestionali dei Comuni. In tale lettera, è indicato un indirizzo mail codiceappalti@anci.it appositamente attivato da ANCI, per ricevere eventuali segnalazioni da parte dei Comuni sulle possibili criticità riscontrate nel Codice che necessitino di correttivi e/o revisione normativa.

Disposizioni regionali in materia di contratti pubblici