Siete in Home / SERVIZI ASSOCIATI / Riscossione / ll servizio associato riscossione

Attività di riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie degli enti locali e supporto al servizio di accertamento e riscossione volontaria delle entrate

La legge regionale 5 agosto 2014, n. 6 attribuisce al CELVA l'esercizio in forma associata delle funzioni e dei servizi comunali relativi all’attività di riscossione coattiva delle entrate patrimoniali e tributarie degli enti locali e supporto al servizio di accertamento e riscossione volontaria delle entrate.

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione del CELVA

In data 17 luglio 2018, il Consiglio di Amministrazione del CELVA, con deliberazione n. 30/2018, ha approvato l’affidamento, per 5 anni, delle attività di riscossione coattiva per gli enti locali della Valle d’Aosta delle entrate tributarie e patrimoniali, delle sanzioni al Codice della strada nonché delle entrate derivanti da leggi e regolamenti all’Agenzia delle entrate – Riscossione (Ader). Il Consiglio ha inoltre deliberato l’affidamento, per quanto di propria competenza, in via eventuale e facoltativa, con deliberazione rimessa alla competenza degli enti locali interessati, delle attività di riscossione pre-coattiva per gli enti locali di tutte o di determinate tipologie di entrate.

Attività da deliberare da parte degli enti locali

A seguito di tale deliberazione, per l’effettiva adesione al servizio di riscossione, è necessario che ogni ente locale adotti una deliberazione, di Consiglio comunale o di Giunta per il BIM, per affidare le funzioni e le attività di riscossione dei propri crediti all’Agenzia delle entrate – Riscossione. Per la fase pre-coattiva, oltre all’adozione della deliberazione di cui sopra, è necessario sottoscrivere digitalmente la “Convenzione per la gestione dell’attività di riscossione” volta a regolare le attività relative al recapito del sollecito di pagamento a mezzo posta RAR, così come disciplinato all’allegato 1 “Procedura di riscossione spontanea tramite servizio EEPP” della suddetta Convenzione; tale disciplina può infatti essere applicata anche alla fase di riscossione pre-coattiva. Per la sola riscossone coattiva non è necessaria la stipula della Convenzione in quanto tutte le attività sono autonomamente disciplinate dalle norme di legge e regolamentari in materia di riscossione coattiva a mezzo ruolo.

Attivazione delle utenze per gli enti locali

La deliberazione e, eventualmente, la Convenzione devono poi essere trasmesse tramite PEC all’Agenzia delle entrate – Riscossione che provvederà a creare, per gli enti che non abbiano già un’utenza attiva, il profilo per l’accesso ai servizi web ai fini della gestione dei ruoli. Eventuali ulteriori adempimenti verranno comunicati dall’Agenzia tramite mail oppure messi in evidenza nell’area riservata del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it.

Oneri finanziari

Gli oneri finanziari e le spese relative all’attività di riscossione coattiva e, in via eventuale, all’attività di riscossione pre-coattiva saranno direttamente sostenuti dagli enti locali. Nel primo caso gli oneri sono quelli riconosciuti dall’articolo 17 del d.lgs. n. 112/1999, come sostituito dall’art. 9 del d.lgs. 159/2015, agli agenti della riscossione, confermati anche in favore dell’Agenzia delle entrate-Riscossione. Le spese relative all’attività di riscossione pre-coattiva sono invece quelle indicate, per ciascuna specifica prestazione, all’allegato 3 della Convenzione.

Organizzazione di incontri con i referenti dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione

Il CELVA ha organizzato, nel corso del 2018, una serie di incontri con i referenti dell’Agenzia delle Entrate - Riscossione, al fine di fornire i necessari approfondimenti operativi relativi all'affidamento delle attività di riscossione coattiva da parte degli enti locali. Gli incontri, organizzati secondo gli ambiti territoriali delle Unités des Communes valdôtaines, erano destinati ai Segretari delle Unités e dei Comuni nonché ai responsabili dei rispettivi Uffici tributi. 

Calendario incontri:

  • venerdì 14 settembre 2018  - Unité e Comuni della Valdigne;
  • venerdì 28 settembre 2018 - Unités e Comuni della Mont-Rose e della Walser;
  • venerdì 5 ottobre 2018 - Unité e Comuni della Grand-Paradis;
  • venerdì 12 ottobre 2018 - Unité Grand-Combin;
  • giovedì 25 ottobre 2018 - Unité e Comuni della Mont-Cervin;
  • giovedì 25 ottobre 2018 - Unité e Comuni della Mont-Emilius;
  • venerdì 16 novembre 2018 - Unité e Comuni della Evançon.

 

Allegati

Scarica la deliberazione del Consiglio di Amministrazione del CELVA n. 30/2018 , documento , peso 83,49 KiloByte

Scarica il modello di deliberazione per gli enti , documento , peso 123,50 KiloByte

Scarica la Convenzione per la gestione delle attività di riscossione - 2019 , documento , peso 1,06 MegaByte

Scarica il documento di sintesi relativo all’affidamento , documento , peso 193,99 KiloByte